menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per evitare il controllo prende a spintoni i carabinieri

Ha aggredito i carabinieri con spintoni e calci. Un tunisino di 34 anni, in Italia senza un regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì

Ha aggredito i carabinieri con spintoni e calci. Un tunisino di 34 anni, in Italia senza un regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è avvenuto intorno alle 3.30 a Santarcangelo in via Braschi, dove l’uomo, a bordo di un’auto insieme ad altri tre stranieri, è stato fermato per un controllo. Durante le operazioni di fotosegnalamento, il 34enne è andato in escandescenza.

Per sottrarsi all’identificazione, ha preso a spintoni e calci i Carabinieri, ma è stato immobilizzato. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. I Carabinieri di Cattolica hanno invece denunciato nei pressi di un locale due persone per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento