Per Gessica Notaro un assegno per le cure mediche

Stanziamento economico di 10 mila euro, su formale istanza avanzata dal Sindaco di Rimini Andrea Gnassi

Questo pomeriggio, nella sala Giunta del Comune di Rimini, il Presidente della Fondazione Emiliano-Romagnola per le Vittime di Reati Carlo Lucarelli ha ufficialmente consegnato a Gessica Notaro, la ragazza riminese brutalmente aggredita l’11 gennaio scorso, lo stanziamento economico di 10 mila euro, su formale istanza avanzata dal Sindaco di Rimini Andrea Gnassi.

La somma è stata erogata direttamente a Gessica Notaro, in segno di solidarietà per la grave violenza subita e a parziale rimborso per le spese mediche che sta affrontando e le mancate entrate connesse al suo lavoro. Erano presenti alla cerimonia Gessica Notaro, il Presidente della Fondazione Emiliano-Romagnola per le Vittime di Reati Carlo Lucarelli, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l’assessore alle Pari Opportunità della Regione Emilia Romagna Emma Petitti, il vice sindaco del Comune di Rimini Gloria Lisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento