Per i bimbi affetti da autismo un centro estivo nella fattoria, tra alpaca, asini e alberi da frutto

Una ambientazione particolarmente accogliente e altamente stimolante, grazie agli elementi della vegetazione e agli animali ospitati nella fattoria

Alpaca, asini e capre, ciliegi, ulivi e noci secolari saranno lo scenario che accoglierà bambini con disturbi dello spettro autistico e deficit di attenzione/iperattività nel corso del centro estivo e dei laboratori didattici organizzati nel podere “Santa Pazienza” di Sant’Ermete. Grazie a un progetto promosso e sostenuto dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo in collaborazione con il Servizio di Neuropsichiatria infantile e il Centro autismo di Rimini, dal 6 luglio (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 13) prenderanno infatti avvio le attività per bambini autistici dai 3 a 13 anni mentre nel fine settimana e in orario pomeridiano si svolgeranno laboratori aperti anche a bambini con disturbi da deficit di attenzione/iperattività.

Le attività inserite nell’ambito del centro estivo già attivo presso la fattoria, saranno condotte da educatori della Cooperativa Il Millepiedi – in collaborazione con gli operatori del podere “Santa Pazienza” – formati e qualificati per la gestione delle necessità speciali, che dovranno coordinarsi e relazionarsi con il Servizio di Neuropsichiatria infantile, il Centro autismo, i servizi sociali e le famiglie stesse. In un’ottica di continuità scolastica e di mitigazione dei possibili disagi, alcuni educatori sono gli stessi che effettuano il sostegno scolastico ai bambini affetti da disabilità e disturbi del comportamento. Inseriti all’interno di una ambientazione particolarmente accogliente e altamente stimolante, grazie agli elementi della vegetazione e agli animali ospitati nella fattoria, i bambini potranno quindi sviluppare capacità di espressione, apprendimento e relazione attraverso attività ludiche, manuali e laboratori di gruppo o individuali appositamente elaborate per i loro bisogni educativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolarmente soddisfatto l’assessore a Servizi sociali e welfare Danilo Rinaldi: “Si tratta di un progetto di grande valore, in primo luogo perché ha l’obiettivo di restituire spazi, esperienze educative, di gioco e movimento a chi, più di tutti, ha risentito delle restrizioni anti-Covid, mettendo a disposizione luoghi stimolanti a diretto contatto con il mondo della natura”. “Si tratta inoltre di un progetto innovativo – conclude l’assessore Rinaldi – che potrà offrire un impulso importante al nuovo sistema di politiche sociali che si rendono necessarie proprio a seguito dell’emergenza sanitaria e che ritengo debbano passare, come in questo caso, attraverso una forte collaborazione tra Amministrazione pubblica, autorità sanitarie e terzo settore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento