rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Per il ladro è stato un primo maggio di lavoro ma è finito in manette

Arrestato dagli agenti delle Volanti mentre cercava di asportare del materiale edile da una ditta al confine con San Marino

Nonostante il primo maggio, un malvivente ha deciso comunque di lavorare ma è stato arrestato dagli agenti delle Volanti mentre asportava del materiale edile da una ditta al confine con San Marino. A lanciare l'allarme è stata un'automobilista che, vista la giornata festiva, si è insospettita nel vedere l'uomo impegnato a infilare in un furgone assi di legno e impalcature e ha avvisato il 113. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato e, gli agenti, hanno bloccato un 50enne campano residente nella provincia di Forlì-Cesena. L'uomo aveva già fatto sparire diverso materiale per un valore di 2mila euro, poi riconsegnato al legittimo proprietario, ed è stato ammanettato per furto pluriaggravato. Il furgone, essendo di proprietà del malvivente, è stato sequestrato e, il 50enne, processato per direttissima mercoledì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il ladro è stato un primo maggio di lavoro ma è finito in manette

RiminiToday è in caricamento