“Per non dimenticare la strage del 2 agosto", sabato mattina la tappa riminese

Dopo Rimini la staffetta podistica "Per non dimenticare la strage del 2 agosto" ha proseguito alla volta di Bologna attraverso un itinerario che toccherà tantissimi comuni emiliano romagnoli.

Provenienti dalla Repubblica di San Marino, sono giunti in perfetto orario all’appuntamento sotto l’Arco d’Augusto i partecipanti della staffetta podistica “Per non dimenticare la strage del 2 agosto”, l’iniziativa promossa in collaborazione con l’Associazione tra i familiari delle vittime della strage della stazione di Bologna per non dimenticare, assieme a essa, tutte le stragi che hanno colpito il nostro Paese.

Ad accoglierli per l’Amministrazione comunale di Rimini l’assessore Mattia Morolli che ha ringraziato gli atleti che col loro impegno sportivo contribuiscono a far sì che non vadano dimenticate fasi ancora oscure della storia del nostro Paese come quelle della Strage di Bologna.

A Bologna il 2 agosto del 1980 morirono 85 persone, tra le quali la giovanissima riminese Flavia Casadei. Dal primo anniversario, nel 1981, l’iniziativa ha visto moltiplicarsi i suoi partecipanti arrivando agli oltre quindicimila, fra podisti, autorità e cittadini comuni, che negli ultimi anni si sono uniti alle staffette lungo i percorsi partiti dalle varie città italiane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo Rimini la staffetta podistica “Per non dimenticare la strage del 2 agosto” ha proseguito alla volta di Bologna attraverso un itinerario che toccherà tantissimi comuni emiliano romagnoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento