Cronaca

Per Pasqua 500 pastiere napoletane a chi lavora in prima linea per l'emergenza sanitaria

Sarà una dolce Pasqua per medici e infermieri dell'Infermi, ma anche per polizia, Guardia di Finanza, Protezione Civile e polizia muncipale

“La domenica di Pasqua consegneremo 500 pastiere napoletane tra medici e infermieri dell’ospedale Infermi, agenti di Polizia, Guardia d Finanza, Protezione civile e polizia Municipale: in questi giorni stanno lavorando come non mai e vogliamo far sentire loro la nostra vicinanza”.

È l’iniziativa di Daniele Monaco, 24 anni, titolare della paninoteca “Officina del Panino”, aperto ad ottobre 2019 in Via Circonvallazione Occidentale 70 a Rimini che ha deciso di regalare 500 pastiere napoletane, il tipico dolce pasquale partenopeo a base di pasta frolla ripiena ricotta, grano bollito e canditi. “Abbiamo avvisato i vari Enti che domenica mattina 12 aprile, porteremo le pastiere al personale sanitario e poi a tutti gli altri. Lo facciamo perché speriamo di regalare un po’ di dolcezza in questo momento così difficile per tutti”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Pasqua 500 pastiere napoletane a chi lavora in prima linea per l'emergenza sanitaria

RiminiToday è in caricamento