menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per tre anni lontano dai fornelli, cuoco in carcere per spaccio

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rimini hanno arrestato giovedì pomeriggio in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Corte d'Appello di Bologna un cuoco di 49 anni

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rimini hanno arrestato giovedì pomeriggio in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Corte d'Appello di Bologna un cuoco di 49 anni. L’uomo deve scontare una pena residua di 3 anni di reclusione poiché riconosciuto definitivamente colpevole di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fatto è stato commesso a Cesena il 27 agosto del 2000. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato al “Casetti”.

Un romeno di 29 anni, in Italia senza fissa dimora, dovrà invece scontare due mesi di reclusione per porto abusivo di armi. Il reato è stato commesso il 19 novembre del 2007 a Firenze. L'individuo è stato fermato dai Carabinieri del Radiomobile nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini, in piazzale Cesare Battisti. Il decreto di carcerazione è stato firmato dal tribunale del capoluogo toscano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento