rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Pericoloso latitante sceglie Bellaria per le sue vacanze, arrestato dai carabinieri

L'uomo, di origini pugliesi, era arrivato con la compagna per trascorrere le ferie sulla Riviera riminese

Si è conclusa con un paio di manette la vacanza di un 45enne pugliese, originario di San Severo, arrivato a Bellaria per trascorrere le ferie con la compagna. L'uomo, infatti, era ricercato dalle forze dell'ordine in quanto da tempo latitante e accusato di una serie di reati contro il patrimonio e legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri di Bellaria, durante un servizio di controllo del territorio, hanno individuato il malvivente che, da un paio di giorni, risiedeva in un albergo della zona insieme alla compagna. Scoperti i suoi conti in sospeso con la giustizia, i militari dell'Arma lo hanno portato in caserma e, al termine degli accertamenti di rito, è stato trasferito nel carcere riminese dei "Casetti" a disposizione della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoloso latitante sceglie Bellaria per le sue vacanze, arrestato dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento