Pericoloso ricercato nella rete dell'Arma: arrestato nella notte dai carabinieri di Bellaria

L'uomo, responsabile di sequestro di persona, violenza privata, rapina e violenza a pubblico ufficiale, deve scontare 6 anni di carcere

Nella notte tra giovedì e venerdì i carabinieri di Bellaria sono riusciti ad individuare e catturare un pericoloso ricercato che, per una serie di reati, deve scontare una pena di 6 anni di reclusione. L'uomo, un campano 46enne, di fatot domiciliato a Verghereto, è stato fermato nel corso di un controllo stradale e, quando il suo nome è finito nel database delle forze dell'ordine, è subito scattato l'allarme. Il malvivente, tra il 2003 e il 2011 nelle province di Forlì, Pesaro, Pisa e Napoli, ha commesso una serie di reati che vanno dal sequestro di persona alla violenza privata passando per rapina e violenza a pubblico ufficiale. Portato in caserma per gli accertamenti di rito, il 46enne è stato poi trasferito nel carcere riminese dei 'Casetti'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento