rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Perquisizione con le unità cinofile, in casa custodiva della cocaina. Arrestato dai Carabinieri

Nell'abitazione sono stati trovati più di 20 grammi di cocaina e tutto il materiale ritenuto necessario per il successivo confezionamento

Nella prima mattinata di martedì (20 dicembre), con il supporto dell’unità cinofile antidroga di Bologna, i militari della sezione operativa dei Carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare e tratto in arresto un 21enne italiano, incensurato, nella cui abitazione sono stati trovati più di 20 grammi di cocaina e tutto il materiale ritenuto necessario per il successivo confezionamento ai fini di spaccio, in ipotesi d’accusa. Il ragazzo è stato processato per direttissima mercoledì mattina e, difeso dall'avvocato Sonia Giulianelli, il giudice ha riconosciuto l'ipotesi più lieve e vista l'assenza di precedenti lo ha liberato l'obbligo fino alla prossima udienza quando il suo legale chiederà la messa alla prova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizione con le unità cinofile, in casa custodiva della cocaina. Arrestato dai Carabinieri

RiminiToday è in caricamento