rotate-mobile
Cronaca Cattolica

Personale in nero e balli abusivi, arriva la stangata per un ristorante

Operazione congiunta della Guardia di Finanza e dei carabinieri, per il titolare scattano le sanzioni previste dalle irregolarità contestate

Operazione congiunta della Guardia di Finanza e dei carabinieri delle Tenenze di Cattolica che ha permesso di scovare un ristorante nella zona del porto che, oltre ad avere personale non in regola, organizzava anche serate danzanti abusive. Quando, nei giorni scorsi, le divise si sono presentate nel locale per un controllo fiscale e amministrativo era in pieno svolgimento una festa con tanto di balli. Alla richiesta delle autorizzazioni è emerso che il ristorante non si era preoccupato di ottenere la licenza da parte della Questura per lo svolgimento di spettacoli e, allo stesso tempo, la preventiva verifica di agibilità dei locali. Per questo aspetto il titolare è stato sanzionato con una multa fino a 1549 euro. Gli accertamenti successivi, inoltre, hanno permesso di scoprire che buona parte del personale era irregolare in quanto assunto con un contratto di lavoro intermittente in violazione delle disposizioni di legge. Per questa seconda irregolarità è scattata una multa fino a 2440 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personale in nero e balli abusivi, arriva la stangata per un ristorante

RiminiToday è in caricamento