rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Pescatore disperso, ritrovata la sua imbarcazione al largo di Ancona

Aperto dalla Procura di Rimini un fascicolo per naufragio doloso, continuano le ricerche per tentare di individuare il corpo del 46enne

E' stata ritrovata mercoledì nella tarda mattinata, due miglia al largo di Ancona, il peschereccio di Fabio Franchini, il pescatore 46enne di Cattolica disperso in mare dal primo dicembre. L'imbarcazione era capovolta e, dell'uomo, non è stata ritrovata nessuna traccia. La Procura di Rimini, intanto, ha aperto un fascicolo per naufragio doloso a carico di ignoti e, con tutta probabilità, il relitto verrà trasportato a Rimini nei prossimi giorni per essere analizzato dagli esperti e valutare se vi siano tracce di impatto compatibili con quelle ritrovate sulla fiancata di un perschereccio della marineria riminese. Proseguono le ricerche in mare per tentare di individuare i poveri resti del 46enne, condotte dalla Capitaneria di porto di Rimini e Pesaro con 3 motovedette e con il supporto di un elicottero dell'Aeronautica Militare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescatore disperso, ritrovata la sua imbarcazione al largo di Ancona

RiminiToday è in caricamento