Cronaca

Pesce sottomisura sui banchi del mercato, scatta la multa della Capitaneria

Nei guai l'unità da pesca che ha sbarcato il prodotto, nuovi controlli dei militari annunciati per i prossimi giorni

Blitz della Capitaneria di Porto di Rimini, nella mattinata di mercoledì, al mercato del pesce coi militari che si sono presentati tra i banchi insieme al pernale medico veterinario dell’Ausl. I controlli sono stati effettuati per verificare che il prodotto in commercio rispettasse le norme europee e nazionali a tutela degli stock ittici e delle specie protette. A finire nei guai è stato un commerciante che aveva messo in vendita del pescato sottomisura rispetto agli standard. I pesci, della misura inferiore ai 20 centimetri, sono stati sequestrati per un totale di 24 chili che è valso al trasgressore un verbale da 250 a 1500 euro oltre alla decurtazione di 5 punti sulla Licenza di pesca dell'unità che ha sbarcato la merce. Il pescato, invece, dopo essere stato dichiarato idoneo al consumo umano è stato donato alla Caritas.

pescato sottomisura-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce sottomisura sui banchi del mercato, scatta la multa della Capitaneria

RiminiToday è in caricamento