menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

PesceAzzurro traccia il bilancio del 2013 e illustra le iniziative di solidarietà

Dal 2006 donati 22.000 euro a Telethon con la campagna “1 cent per Telethon per ogni pasto servito” nei ristoranti-self service PesceAzzurro di Rimini, Cattolica, Milano Marittima e Fano

Solidarietà, diversificazione del prodotto, rispetto dell’ambiente. Il PesceAzzurro, la catena di ristoranti self-service creata dalla cooperativa di pescatori Coomarpesca di Fano nel 1979 per valorizzare la qualità del pescato dell’Adriatico e che comprende anche i punti di Rimini e Cattolica (oltre allo storico ristorante di Fano e a quello di Milano Marittima), punta su questi asset per consolidare la propria forza nel 2014. Giovedì sera la tradizionale cena aziendale, organizzata al ristorante “Il Mulino” di Misano Adriatico, è stata l'occasione per tracciare un bilancio dell'attività di PesceAzzurro e delle iniziative di solidarietà realizzate. "Siamo qui anche per confermare il nostro impegno a favore di Telethonha affermato Marco Pezzolesi, amministratore unico di PesceAzzurrol’associazione a cui dal 2006 doniamo 1 centesimo per ogni pasto servito. Un’azione di solidarietà che sulla base delle 438.436 presenze nei quattro ristoranti (di cui 104.390 a Cattolica, 78.000 a Rimini e 66.046 a Milano Marittima, dati in linea con quelli del 2012), ci permetterà di donare quest’anno 4.385 euro. In questi otto anni siamo riusciti a donare 22 mila euro a Telethon, pari al finanziamento di un ricercatore per un anno. Un gesto per noi significativo perché ci consente di perseguire come azienda un fine sociale e solidale di cui siamo profondamente orgogliosi”. 

Per ricevere la donazione da Pezzolesi e dal presidente di Coomarpesca, Gabriele Ciccolini, erano presenti alla serata  il presidente regionale di Telethon Alessandro D’Addio e Luca Veneziano dell'associazione Titanus, che hanno ricordato lo stretto e proficuo rapporto creato con PesceAzzurro in questi anni. PesceAzzurro per il 2014 punta sulla diversificazione del prodotto. “Pesceazzurro distribuirà dal prossimo anno la nuova linea di sughi pronti Mare nostrumha annunciato Pezzolesiun prodotto che nasce come ulteriore valorizzazione del pesce azzurro e dei prodotti del mare Adriatico. Nei nostri sughi pronti, che si potranno acquistare nei ristoranti della nostra catena, i consumatori troveranno la qualità, la garanzia del prodotto e soprattutto il sapore unico che i nostri cuochi sanno dare al prezioso alimento che è il pesce. Grazie alla valorizzazione del pesce azzurro la nostra cooperativa è divenuta un’azienda di grandi risultati che occupa oggi, nel complesso, cento persone”.  La gamma di sughi pronti Mare nostrum comprenderà le specialità “Sgombro e ceci”, “Vongole e ceci”, “Vongole”, “Marinara”, “ Pescatora”, “Frutti di mare”. Ogni confezione di sugo pronto costerà  2,80 euro mentre la confezione  della  gamma  completa  delle sei specialità costerà  14  euro con la formula prendi 6 e paghi 5.

I quattro punti PesceAzzurro fra Romagna e Marche hanno registrato nel 2013 un fatturato complessivo pari a 5,5 milioni di euro. Dalla prossimo anno sarà introdotto l’uso di materiali bio per tutte le stoviglie, al posto di bicchieri, piatti e posate di plastica. “Crediamo nella necessità di salvaguardare l’ambienteha concluso Pezzolesie questo è il nostro piccolo contributo come azienda, un’azione che ci permette di realizzare una sostenibilità ambientale di cui anche i nostri clienti potranno andare orgogliosi”. Un’innovazione che si aggiunge all’eliminazione delle bottiglie di plastica per l’acqua  e  di quelle di  vetro  per il vino servite nei ristoranti, sostituite dai distributori  alla  spina che ogni cliente può usare autonomamente.  Il punto self service PesceAzzurro Rimini rimane aperto tutto l’inverno sabato, domenica e festivi a pranzo e cena. Cattolica inaugurerà la nuova stagione a Pasqua con l'apertura quotidiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento