rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Marina Centro / Via Sinistra del Porto

Peschereccio affonda al porto canale di Rimini e riversa olio e gasolio in mare

I militari della Capitaneria di Porto ed i Vigili del Fuoco hanno provveduto alla disposizione della barriera antinquinamento, con i galleggianti ad evitare l'estensione del combustibile

Peschereccio affonda e riversa olio e gasolio in mare. L'episodio si è consumato domenica mattina al porto canale di Rimini. L'allarme è scattato intorno alle 7.30, quando l'imbarcazione Azzurra C. è finita sommersa dall'acqua. Subito sono scattate le procedure d'emergenza. Il porto è stato immediatamente chiuso, così come via Sinistra Del Porto. I militari della Capitaneria di Porto ed i Vigili del Fuoco hanno provveduto alla disposizione delle panne assorbenti, elementi usa e getta che galleggiando assorbono e trattengono olii e benzine disciolti in acqua. Da Bologna sono arrivati i sommozzatori per procedere alle operazioni di recupero dalla barca. Presenti anche i dirigenti della Prefettura di Rimini ed i tecnici di Arpa per verificare il livello dell'inquinamento e della Petroltecnica per le operazioni di bonifica.

Peschereccio affonda nel porto

Nel contempo è stata disposta la chiusura del canale attraverso l’utilizzo delle panne galleggianti per garantire la sicurezza delle operazioni di recupero e scongiurare la dispersione dell’idrocarburo sversato. Circoscritta l’area d’intervento, è stata interessata una ditta specializzata per effettuare le operazioni di disinquinamento in ambito portuale e per la contestuale bonifica dell’area. Verso mezzogiorno sono arrivate le potenti gru da utilizzare per imbragare il peschereccio e dare il via alle complesse operazioni di recupero. La tabella di marcia prevede che i sommozzatori dei vigili del fuoco assicurino le imbragature alla chiglia dell'imbarcazione per poi, attraverso le gru, riportarlo in assetto orizzontale e iniziare, con le idrovore, a svuotare l'interno dall'acqua di mare per ripristinare la galleggiabilità. Il tutto sempre tenendo d'occhio la fuoriuscita di gasolio e oli per evitare un ulteriore inquinamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschereccio affonda al porto canale di Rimini e riversa olio e gasolio in mare

RiminiToday è in caricamento