rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Peschereccio riminese speronato e colato a picco al largo di Cesenatico

L'incidente nella mattinata di giovedì, i naufraghi messi in salvo e trasportati al porto di Rimini per essere visitati dal personale del 118

Speronamento al largo di Cesenatico con un peschereccio della marineria riminese, il "Futura", colato a picco dopo essere stato centrato da una nave battente bandiera albanese. L'incidente si è verificato nella mattinata di giovedì quando, intorno alle 7, per cause ancora in corso di accertamento i pescatori stavano effettuando la pesca a strascico a circa 23 miglia dalla costa e sono stati travolti dalla motonave straniera che stava procedendo verso il porto di Ravenna. Dai primi riscontri si sarebbe verificata una falla che ha fatto colare a picco il peschereccio e le 4 persone a bordo sono state tratte in salvo dall'imbarcazione albanese che ha dato l'allarme facendo accorrere le motovedette della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco. Le operazioni di recupero dei naufraghi sono state coordinate dalla Capitaneria che ha poi provveduto a trasportare i pescatori al porto di Rimini dove, ad attenderli, c'era il personale del 118 con ambulanza e auto medicalizzata. Secondo quanto emerso, tutti e 4 starebbero bene a parte la forte paura, l'unico a dover ricorrere alle cure dei sanitari, con il trasporto in pronto soccorso, è stato il capitano del peschereccio a causa di un trauma cranico ma non sarebbe in pericolo di vita.

I naufraghi salvati dalla Capitaneria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschereccio riminese speronato e colato a picco al largo di Cesenatico

RiminiToday è in caricamento