Pesta a sangue la compagna e poi aggredisce i carabinieri arrivati per salvarla

Notte agitata a Santarcangelo dove un 47enne ha mandato in ospedale una donna durante l’ennesimo litigio

Se l'è cavata con una prognosi di 10 giorni la donna che, nella notte tra sabato e domenica, è stata pestata a sangue dal suo compagno durante l'ennesimo litigio della coppia. Tutto è iniziato verso la mezzanotte, a Santarcangelo, dove i carabinieri sono accorsi in un'abitazione su segnalazione dei vicini che parlavano di una violenta lite. Quando i militari dell'Arma sono arrivati sul posto, si sono trovati davanti un riminese 47enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, che stava cercando di aprire con degli attrezzi la porta dell'appartamento. All'interno dell'appartamento si era barricata la compagna dell'uomo dopo che, quest'ultimo, l'aveva picchiata a sangue con calci e pugni. Alla vista delle divise il 47enne, in preda ai fumi dell'alcol, ha nuovamente dato in escandescenza aggredendo i carabinieri che, a fatica, sono riusciti a bloccarlo e a portarlo in caserma mentre, la donna, è stata portata in pronto soccorso per essere medicata. Il riminese, processato per direttissima, è stato condannato a 10 mesi di reclusione con la sospensione della pena e l'obbligo di firma presso la caserma dei carabinieri di Santarcangelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento