menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesta la moglie e la manda al pronto soccorso, poi si chiude in bagno

Venerdì sera una chiamata, intorno alle 20 al “112” era una richiesta di aiuto da parte di una donna russa 35enne, la quale riferiva che poco prima era giunto il marito che l’aveva malmenata

Venerdì sera una chiamata, intorno alle 20 al “112”  era una richiesta di aiuto da parte di una donna russa 35enne, la quale riferiva che poco prima era giunto il marito che l’aveva malmenata. Sul posto una pattuglia dei Carabinieri ha trovato la donna con lividi al volto mentre il marito, per sottrarsi all’identificazione, si era chiuso in bagno. Dopo circa venti minuti di serrate trattative, l’uomo, un ucranino 37enne, è stato convinto ad uscire senza ulteriori danni.

Mentre la donna veniva accompagnata al pronto soccorso e visitata per i lividi al capo elle braccia, ottenendo una prognosi di 10 gg, il marito è stato condotto in caserma e, dopo le formalità di rito, denunciato in stato di libertà per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento