Dalle strade al verde pubblico: al via il piano di riqualificazione di Riccione

Questa Giunta - dichiara il Sindaco, Renata Tosi - intende portare a compimento il processo di riassetto del settore manutentivo, ritenuto obiettivo prioritario"

FOTO DI REPERTORIO

Parte da venerdì il piano di riqualificazione e di manutenzione straordinaria della città. Si comincia, innanzitutto, dagli asili ed in particolare dal parcheggio dell’asilo Mimosa di Viale Castrocaro per poi intervenire prioritariamente negli altri ambiti di prossimità degli altri asili e scuole della città. Questo primo intervento interesserà la pavimentazione dei parcheggi e la manutenzione delle aree limitrofe. Perseguendo l’obiettivo della razionalizzazione della manutenzione ordinaria, è anche in via di definizione, con Geat, un programma per il "Progetto di standardizzazione degli elementi stradali" (tipo di pavimentazione, di lampione, di segnaletica.), con lo scopo di omogeneizzare le tipologie degli elementi e dei materiali in relazione alle caratteristiche del tessuto urbano, per caratterizzare più decisamente gli ambienti riccionesi per luoghi e per rendere più rapidi ed economici gli interventi e la loro corrente manutenzione.

“L'efficacia del servizio di manutenzione della città, dalle strade agli edifici, dal verde all'illuminazione -  ha sottolineato l’Assessore all’Urbanistica, Roberto Cesarini - rappresenta la richiesta principale proveniente dai cittadini che pretendono una città pulita ed ordinata. In generale i programmi di manutenzione devono garantire una qualità migliore della vita, la riduzione dei disagi per le fasce più deboli, il rinnovamento qualificato e duraturo delle strutture e l'adeguamento alle normative vigenti. Non è facile rispondere con prontezza a questa richiesta, perché la situazione in larga parte della città è deteriorata e la realizzazione di lavori è molto onerosa e complessa, anche per il disagio che viene procurato dagli inevitabili intralci con cui questi lavori procedono”. “

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa Giunta - dichiara il Sindaco, Renata Tosi - intende portare a compimento il processo di riassetto del settore manutentivo, ritenuto obiettivo prioritario. Per pervenire a questo risultato ci confronteremo con Geat per  costituire un "sistema integrato"  finalizzato alla costruzione di una qualità diffusa nella nostra città. L’attività di manutenzione potrà quindi divenire non un correre dietro all’emergenza, ma un progetto programmato nel tempo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento