Piano Salvaguardia Balneazione: giovedì al via i lavori dell’intervento 5

Mentre si sta chiudendo il cantiere di Rimini Isola e sono ad avanzata fase di realizzazione altrettanti interventi del PSBO (la Realizzazione della Dorsale Nord, il raddoppio del Depuratore di Santa Giustina)

Mentre si sta chiudendo il cantiere di Rimini Isola e sono ad avanzata fase di realizzazione altrettanti interventi del PSBO (la Realizzazione della Dorsale Nord, il raddoppio del Depuratore di Santa Giustina e il completamento della separazione delle reti fognarie nella zona di Rimini Nord), domani iniziano i primi lavori su un nuovo cantiere, in corrispondenza dell’incrocio tra via Tripoli e via Roma. Si tratta della “Dorsale Sud”, l’intervento n.5 del Piano che comporterà un investimento di 2,5 milioni di euro.

Tecnologie avanzate per un nuovo intervento finalizzato a salvaguardare la Balneazione

I lavori del primo stralcio della “Dorsale Sud” consistono nella realizzazione di un collettore fognario di tipo misto di 160 cm di diametro che avrà lo scopo di ridurre la portata di acque reflue convogliate allo scarico Colonnella I, in località Bellariva e contenere l’impatto ambientale di questi fenomeni. Infatti, grazie al nuovo collettore e agli interventi collegati, anche in caso di forti piogge le acque continueranno ad essere convogliate a depurazione senza quindi dover ricorrere più agli scolmatori.

L’intervento sarà condotto utilizzando le più avanzate tecnologie del settore, i cui benefici saranno sia a servizio dell’avanzamento dei lavori che della collettività. Grazie infatti al sistema microtunnelling che verrà impiegato, i tecnici potranno eseguire lavori di grande precisione limitando scavi e cantieri. Questo significa anche che il disagio per la popolazione e la viabilità sarà ridotto davvero al massimo. L’intervento,  che dovrebbe essere ultimato nell’arco di 13 mesi, comporterà un investimento di 2,5 milioni di euro finanziati dal Comune di Rimini attraverso le risorse intercettate con il Piano per la Valorizzazione della Città. Il progetto di riqualificazione presentato dal Comune di Rimini (tra i 28 selezionati dal Ministero, a fronte di 457 domande) è stato finanziato dal Governo con 7,5 milioni e comprende, oltre alla Dorsale Sud, anche la realizzazione della vasca di laminazione dell’Ospedale (intervento 8 del PSBO).

“Stiamo proseguendo con la tabella di marcia che ci siamo dati – sottolinea l’assessore all’Ambiente del Comune di Rimini Sara Visintin - aprendo un cantiere fondamentale per l’adeguamento fognario della zona di Rimini sud. Si tratta di uno degli interventi che più di altri sarà visibile ai cittadini, visto che va a toccare il cuore della città, ma i disagi saranno ridotti al minimo grazie alle tecniche avanzate con cui si opererà. E’ un segno tangibile del fatto che stiamo lavorando per portare a termine un progetto di risanamento fognario che, con la collaborazione di tutti, ci porterà a raggiungere l’obiettivo più importante, il superamento degli scarichi a mare”.

Info e canali dedicati: comunicazione e costante aggiornamento

Solo dall’inizio dell’anno, sono già circa 20 gli incontri pubblici organizzati da Amministrazione Comunale e Hera per illustrare il PSBO e dare tutto il supporto e le informazioni necessarie sullo stato d’avanzamento degli interventi. Oltre a queste importanti occasioni di incontro, Comune ed Hera ricordano che sono sempre attivi e pronti a rispondere ad eventuali quesiti i canali di contatto dedicati al PSBO: una mail, psbo@comune.rimini.it; e una linea telefonica, che risponde al numero 0541-908462 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30).

È infine disponibile anche una sezione web sul sito del Gruppo Hera. Con pochi click è possibile accedere ad uno spazio di approfondimento sul Piano di Salvaguardia della Balneazione dove trovare obiettivi, Timeline degli interventi e risposte alle domande più frequenti. L’indirizzo è: www.gruppohera.it/psbrimini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento