Piano Salvaguardia Balneazione: lunedì e martedì incontri con i residenti di Rimini nord

Proprio in questi giorni i cittadini coinvolti dalla seconda ordinanza, che invita ad adeguare gli impianti fognari privati alla rete già sdoppiata, sono stati informati delle assemblee e dell’ordinanza grazie ad una distribuzione capillare, eseguita porta a porta sulle 15 vie coinvolte.

Cosa fare, entro quando e perché. Questi i principali punti che verranno trattati nel corso delle due assemblee pubbliche, in programma il 12 e 13 maggio e organizzate appositamente dall’Amministrazione Comunale ed Hera per supportare i cittadini di Rimini Nord coinvolti dalla seconda ordinanza di allaccio appena pubblicata (30 aprile 2014). Entrambi gli incontri si svolgeranno presso l’Hotel Gaston (Via Palmanova 11) alle ore 20.30.

Comunicazione capillare e condivisione dell’obiettivo
Proprio in questi giorni i cittadini coinvolti dalla seconda ordinanza, che invita ad adeguare gli impianti fognari privati alla rete già sdoppiata, sono stati informati delle assemblee e dell’ordinanza grazie ad una distribuzione capillare, eseguita porta a porta sulle 15 vie coinvolte.
Le assemblee saranno anche l’occasione per fare il punto sullo stato d’avanzamento del PSBO, un complesso sistema di interventi che non ha precedenti e che consentirà di eliminare la fognatura nera dagli 11 scarichi a mare che, in caso di forti piogge, entrano in funzione impedendo temporaneamente la balneazione. Per questo allacciarsi correttamente alla rete fognaria assume ancor più valore: significa, infatti, aderire  ad un progetto ambizioso, ma realizzabile, per un mare più senza divieti.

Ordinanza 1: a che punto siamo
Continuano spediti, intanto, i lavori di adeguamento previsti dall’ordinanza n.1, emessa lo scorso gennaio.
Come previsto, per gli oltre 300 edifici censiti è stato presentato, autonomamente a spese dell’utente o avvalendosi gratuitamente del personale Hera incaricato, il progetto di adeguamento delle rete privata e la relativa “Richiesta di Autorizzazione allo Scarico”. Via libera, dunque, alla fase di realizzazione dei lavori, che per queste utenze dovranno essere completati entro il prossimo 30 luglio.

Aderire al più importante progetto di risanamento e tutela del territorio
Come già ribadito, l’intervento di Rimini Nord rappresenta solo una delle azioni del Piano di Salvaguardia della Balneazione, uno dei più grandi interventi di risanamento in corso nel nostro Paese e che consentirà a Rimini di essere la prima città costiera a risolvere in maniera definitiva il problema degli scarichi a mare. Ad oggi una parte rilevante degli interventi risulta già avviata sia in fase progettuale che in fase realizzativa: il raddoppio del depuratore di Santa Giustina (26mln di euro), la relativa condotta (dorsale Nord-17 mln di euro), e il risanamento fognario di Rimini Isola (4mln di euro). Oltre alla separazione delle reti fognarie di Rimini Nord, nel corso del 2014 saranno avviati i cantieri “riconversione del depuratore di Rimini Nord (Marecchiese) in vasca di accumulo” (3.5mln di euro), per il quale è in corso di redazione il progetto esecutivo; la realizzazione della “Vasca Ospedale; la “Realizzazione della dorsale Sud (I stralcio)”. In particolare, questi ultimi due interventi saranno finanziati dal Comune di Rimini con un importo pari a 7,5 milioni di euro attraverso il Piano per la Valorizzazione della Città.

Intanto, per maggiori delucidazioni, Comune ed Hera ricordano che sono sempre attivi  i canali di contatto a supporto dei cittadini: una mail, psbo@comune.rimini.it; una linea telefonica, che risponde al numero 0541-908462 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30); ed uno sportello dedicato presso l’URP del Comune dove i cittadini possono recarsi per chiedere informazioni o delucidazioni sul PSB. Lo sportello è aperto tutti i venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

È infine disponibile anche una sezione web sul sito del Gruppo Hera. Con pochi click è possibile accedere ad uno spazio di approfondimento sul Piano di Salvaguardia della Balneazione dove trovare obiettivi, Timeline degli interventi e risposte alle domande più frequenti. Per accedere alla pagina web dedicata basta entrare nella sezione clienti “acqua” del comune di Rimini all’indirizzo www.gruppohera.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento