Piazzetta San Bernardino torna a splendere: conclusi i lavori

Le tre statue in stucco, realizzate dallo scultore Carlo Sarti a metà del 1700, si trovano nella facciata principale esterna e nella facciata adiacente all’ingresso della chiesa

La conclusione dei lavori promossi dal Comune di Rimini in piazzetta San Bernardino valorizza uno dei luoghi più belli della città. L’intervento completa perfettamente l’iniziativa assunta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini che due anni fa – attirando l’attenzione su questo splendido angolo di città - ha finanziato la pulitura ed il restauro delle tre statue esterne (due sulla facciata, una sulla parete di via Bertola) della Chiesa di San Bernardino, eretta intorno al 1670 su disegno di Giovan Francesco Buonamici, uno dei migliori architetti del tempo.

L’intervento, dal costo di circa 25.000 euro, è stato condotto su progetto dell'arch. Paola Benzi di Rimini. Le tre statue in stucco, realizzate dallo scultore Carlo Sarti a metà del 1700, si trovano nella facciata principale esterna e nella facciata adiacente all’ingresso della chiesa. Lo stato di conservazione di queste statue era del tutto precario ed il restauro, completato ora dall’intervento su pavimentazione ed arredi, consegna a cittadini e turisti un angolo davvero splendido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento