Picchiò autista, nuovi guai per il giovanotto albanese: doppia denuncia per ricettazione

Nuovi guai per il 16enne albanese finito nei guai pochi giorni fa per aver picchiato il conducente di un autobus "reo" di non essersi fermato in tempo. L'extracomunitario è stato denunciato nel giro di poche ore per ricettazione

Nuovi guai per il 16enne albanese finito nei guai pochi giorni fa per aver picchiato il conducente di un autobus "reo" di non essersi fermato in tempo. L'extracomunitario è stato denunciato nel giro di poche ore per ricettazione. Mercoledì pomeriggio gli agenti della Volante della Questura di Rimini hanno recuperato in via Gemelli un motorino che il 16enne aveva rubato insieme ad un complice. Con un cacciavite aveva già smontato un sellino e gli specchietti.

Il minorenne si è beccato anche una denunciato per porto di oggetti atti ad offendere. Alcune ore più tardi, nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì, la Polizia ha sventato il furto di un motorino in via Flaminia. Anche questa volta è rimasto coinvolto il 16enne, che è riuscito a dileguarsi, mentre il complice è stato bloccato. Il giovanotto non è nuovo alle forze dell'ordine: ha nel suo curriculum precedenti per bullismo compiuti nel 2011, furto e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento