Picco di Escherichia coli alla foce del Marecchia, scatta l'allerta

Una prima lettura delle analisi a 24 ore dall’allestimento ha permesso di evidenziare il superamento dei limiti normativi

Nella giornata lunedì sono stati effettuati i prelievi programmati nelle acque di balneazione per le quali è prevista una maggiore frequenza di campionamento: si tratta delle acque classificate scarse e sufficienti come previsto nella D.G.R. 627 del 02/05/2018. I dati saranno disponibili nella giornata di domani al termine delle analisi da parte del laboratorio della Struttura Oceanografica Daphne. Una prima lettura delle analisi a 24 ore dall’allestimento ha permesso di evidenziare il superamento dei limiti normativi per l’acqua denominata “Rimini - Foce Marecchia 50m N” per quanto riguarda il parametro Escherichia coli. In corrispondenza di tale acqua di balneazione è già stato disposto il divieto temporaneo di balneazione da ordinanza sindacale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento