menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte di via Coletti: nasce una linea speciale di Piedibus per il tragitto casa-scuola

La nuova linea di Piedibus, a cui fino ad oggi hanno aderito 45 ragazzi ma già numerose sono state già lunedì mattina le richieste di nuove iscrizioni, è stata attivata nell'ambito del progetto generale già approvato all'interno dei Piani di Zona

Sono stati i bambini di Piedibus, assieme a tanti altri riminesi che in bici o a piedi lo hanno utilizzato già dalle prime ore di lunedì, ad “inaugurare” simbolicamente il nuovo ponte ciclopedonale realizzato ad ausilio dell’intervento per la ricostruzione del ponte di via Coletti, entrato nella fase cruciale. Alle 7 e 55, precisissimi sulla tabella di marcia, hanno imboccato il ponte i 45 ragazzi della scuola elementare “Madre Teresa di Calcutta” di via Sforza accompagnati nel viaggio inaugurale, oltre che dai pensionati della cooperativa che li seguiranno per tutti i mesi fino alla fine dell’anno scolastico e da alcuni genitori, anche dal Vicesindaco Gloria Lisi.

“E’ sempre un piacere- ha detto il Vicesindaco Lisi – trovarsi insieme ai bambini in iniziative come queste, a cui abbiamo da subito pensato per agevolare i ragazzi e le loro famiglie in questo periodo in cui, con la demolizione e ricostruzione del ponte, saranno cambiate le abitudini di tanti riminesi. Con Piedibus – che riprende un’iniziativa a cui crediamo e teniamo molto – siamo riusciti a dare una risposta che, al contempo, è utile ed educativa per i nostri bambini, che potranno andare a scuola a piedi facendo movimento ma anche, giorno dopo giorno, guardare la storia di un ponte che muore per lasciare spazio a uno che nasce. Un’esperienza che sicuramente rimarrà incisa nella loro memoria per molto tempo.”

La nuova linea di Piedibus, a cui fino ad oggi hanno aderito 45 ragazzi ma già numerose sono state già lunedì mattina le richieste di nuove iscrizioni, è stata attivata nell'ambito del progetto generale già approvato all'interno dei Piani di Zona e in collaborazione con l'associazione "Madonna della Carità" e la "Cooperativa Sociale Unitaria Pensionati".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento