Cronaca

Piombano a tutta velocità su un incidente e poi aggrediscono i carabinieri

Tre cittadini bielorussi sono stati arrestati dai militari dell'Arma della Compagnai di Riccione

Nella giornata di mercoledì i carabinieri della Compagnia di Riccione hanno arrestato tre cittadini bielorussi, di 24, 25 e 26 anni, per resistenza a pubblico ufficiale. A bordo di una vettura di grossa cilindrata, nella notte tra il 10 e l'11 di gennaio, sono incappati in una pattuglia dell'Arma che stava rilevando un sinistro stradale in viale Veneto. L'auto, un'Alfa, è arrivata a tutta velocità sfiorando i mezzi incidentali e, i carabinieri, gli hanno intimato l'alt. Scattati i controlli di rito, i tre stranieri hanno iniziato a dare in escandescenza scagliandosi contro le divise. Il ragazzo alla guida, un 24enne, è risultato anche essere sotto l'effetto di alcol. Tutti e tre, quindi, sono stati arrestati per resistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombano a tutta velocità su un incidente e poi aggrediscono i carabinieri

RiminiToday è in caricamento