menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistola alla mano, due malviventi assaltano tabaccheria di Misano Monte

Rapina lampo, lunedì mattina verso le 11, nella rivendita di tabacchi di piazza Castello. Dopo aver minacciato la dipendente, i banditi riescono a fuggire con contanti e stecche di sigarette. Sul posto intervenuti i carabinieri

Sono entrati in azione verso le 11 e, armati di pistola, due malviventi hanno rapinato la tabaccheria di piazza Castello a Misano Monte. I rapinatori, con in testa un casco, hanno fatto irruzione nella rivendita di tabacchi dove, in quel momento, c'era solo una dipendente 38enne. Uno di essi, armato di pistola, ha minacciato la donna che, atterrita, ha consegnato all'uomo circa 1000 euro in contanti. Non soddisfatti del bottino, i due si sono impossessati anche di alcune stecche di sigarette per poi imboccare la porta del negozio e fuggire in sella a uno scooterone. Una rapina lampo tanto che, la 35enne, non è riuscita a cogliere nessuna inflessione dialettale o qualche dettaglio utile per individuare i malviventi. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che, oltre alla testimonianza della donna, ha acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso della zona con la speranza di trovare qualche elemento utile per riconoscere i rapinatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento