Pistola in faccia a clienti e dipendenti, rapinato l'ufficio postale

Colpo in pieno giorno a Rimini, tanta paura per i presenti che si sono trovati davanti i rapinatori

Momenti di paura, nella tarda mattinata di lunedì, all'ufficio postale di via Gallina assaltato da una coppia di rapinatori armati di pistola. I malviventi hanno fatto irruzione poco prima delle 11 e, una volta dentro, hanno puntato le armi contro clienti e dipendenti per farsi consegnare il contenuto delle casse. Col volto coperto dai caschi e le mani protette dai guanti, hanno minacciato i presenti e un cliente, che stava entrando, è stato afferrato e trascinato all'interno. Una volta ripuliti dai contati gli sportelli, i rapinatori sono fuggiti a gambe levate, per poi salire su un motorino, mentre scattava l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le Volanti della polizia di Stato. Dei malviventi, pare uno italiano e uno dell'est Europa, non è stata trovata traccia e, gli inquirenti, hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili ad identificare gli autori del colpo. L'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento