Pistola in faccia ai dipendenti per rapinare la farmacia

Malvivente solitario in azione nel pomeriggio di mercoledì, il rapinatore è poi fuggito facendo perdere le sue tracce

Malvivente solitario quello che, nel pomeriggio di mercoledì, è entrato in azione per rapinare la farmacia di via Coletti a San Giuliano. Il rapinatore, col volto parzialmente coperto, ha fatto irruzione all'interno e, sotto la minaccia di una pistola, si è fatto consegnare il contenuto della cassa. Una volta ottenuti i contanti, il malvivente è fuggito in tutta fretta facendo perdere le proprie tracce mentre, dalla farmacia, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le forze dell'ordine. Nonostante le ricerche del rapinatore siano iniziate subito, non è stato impossibile individuarlo. L'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione e, gli inquirenti, hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili per identificarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento