Pitbull sfugge a una bambina e azzanna a morte un volpino

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini. Domenica mattina, intorno alle 12.30, una donna di Milano stava passeggiando sul lungomare Murri portando a spasso i suoi due volpini al guinzaglio. Giunta all'altezza del bagno 51, ha incrociato una bambina di sette anni che teneva al guinzaglio un pitbull. Al suo fianco c'era il padre, un uomo ucraino che aveva in affido il cane della sorella, che in quel momento sarebbe stato distratto da una telefonata.

All'improvviso il pitbull si è scagliato contro uno dei due volpini, attaccandolo al collo e uccidendolo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri forestali e un veterinario per accertare il decesso del povero animale e fare luce sull'episodio. Si valuteranno profili penali per il proprietario del pitbull.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento