Pitbull sfugge a una bambina e azzanna a morte un volpino

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini. Domenica mattina, intorno alle 12.30, una donna di Milano stava passeggiando sul lungomare Murri portando a spasso i suoi due volpini al guinzaglio. Giunta all'altezza del bagno 51, ha incrociato una bambina di sette anni che teneva al guinzaglio un pitbull. Al suo fianco c'era il padre, un uomo ucraino che aveva in affido il cane della sorella, che in quel momento sarebbe stato distratto da una telefonata.

All'improvviso il pitbull si è scagliato contro uno dei due volpini, attaccandolo al collo e uccidendolo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri forestali e un veterinario per accertare il decesso del povero animale e fare luce sull'episodio. Si valuteranno profili penali per il proprietario del pitbull.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento