Pitbull sfugge a una bambina e azzanna a morte un volpino

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini

Una scena orripilante e un dolore immenso per la povera donna che si è vista portare via con tanta violenza uno dei suoi due cagnolini. Domenica mattina, intorno alle 12.30, una donna di Milano stava passeggiando sul lungomare Murri portando a spasso i suoi due volpini al guinzaglio. Giunta all'altezza del bagno 51, ha incrociato una bambina di sette anni che teneva al guinzaglio un pitbull. Al suo fianco c'era il padre, un uomo ucraino che aveva in affido il cane della sorella, che in quel momento sarebbe stato distratto da una telefonata.

All'improvviso il pitbull si è scagliato contro uno dei due volpini, attaccandolo al collo e uccidendolo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri forestali e un veterinario per accertare il decesso del povero animale e fare luce sull'episodio. Si valuteranno profili penali per il proprietario del pitbull.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso sulle panchine del lungomare di Riccione, il nuovo video porno di Malena

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • "Secchiate di me**a su Salvini", è scontro tra il leader della Lega e il cantante santarcangiolese

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Masterchef, Valerio Braschi debutta con il suo ristorante e svela nome, data di apertura e menù

Torna su
RiminiToday è in caricamento