Cronaca

Più di cento alunni delle scuole ricordano il 70° della Liberazione di Santarcangelo

Tutte le iniziative per il 70° anniversario della Liberazione di Santarcangelo sono organizzate dal Comitato cittadino antifascista, tavolo di lavoro presieduto dal sindaco che riunisce Amministrazione comunale, Anpi, associazioni del territorio, scuole e forze politiche di Santarcangelo

Si sono svolte mercoledì le celebrazioni istituzionali per il 70° anniversario della Liberazione di Santarcangelo. Alle ore 9,30 il sindaco Alice Parma e gli assessori della Giunta comunale hanno accolto in Municipio un centinaio di bambini e ragazzi delle scuole di Santarcangelo, dalle elementari all’Itc Molari passando per le medie. Nella Sala consiliare “Maria Cristina Garattoni”, il sindaco ha ricordato la fine dell’occupazione nazi-fascista e della guerra, sottolineando l’importanza della pace ottenuta al momento della Liberazione. L’onorevole Claudio Maderloni, presidente del coordinamento regionale Anpi delle Marche ospite per l’occasione dell’Amministrazione comunale, ha ricordato la lotta partigiana evidenziando il valore della Costituzione nata dalla Resistenza e dall’antifascismo come principale strumento di tutela dei diritti di ciascuno.

A seguire, nel giardino della nuova biblioteca, dopo una breve introduzione a cura di Giusi Delvecchio, presidente dell’Anpi di Santarcangelo, il sindaco e l’onorevole Maderloni hanno scoperto l’installazione dedicata a tutte le vittime civili del nazi-fascismo. La commemorazione delle vittime ha toccato il momento più significativo quando ragazzi e ragazze delle scuole medie e dell’Itc Molari hanno letto la lista delle stragi perpetrate dai nazi-fascisti in tutta Italia dopo l’8 settembre 1943, seguiti dagli alunni delle scuole elementari che hanno deposto alcune rose ai piedi dell’installazione. A concludere la mattina la voce di Gianni Fucci, poeta e partigiano di Santarcangelo che ha letto la poesia “La guera” di Nino Pedretti presente anche sulla targa appena inaugurata.

Le celebrazioni per il 70° anniversario della Liberazione di Santarcangelo si concluderanno venerdì 26 settembre con il concerto del cantautore Alessio Lega, in programma alle ore 21 presso la Celletta Zampeschi. Cantautore, fumettista, scrittore e anarchico, ha pubblicato nel 2013 il suo sesto album dopo che il primo, uscito nel 2004, si era aggiudicato la Targa Tenco. Autore anche di due libri, Alessio Lega accompagna la composizione di canzoni politiche al recupero dei brani di celebri cantautori francesi e delle canzoni della tradizione popolare italiana. Tutte le iniziative per il 70° anniversario della Liberazione di Santarcangelo sono organizzate dal Comitato cittadino antifascista, tavolo di lavoro presieduto dal sindaco che riunisce Amministrazione comunale, Anpi, associazioni del territorio, scuole e forze politiche di Santarcangelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di cento alunni delle scuole ricordano il 70° della Liberazione di Santarcangelo

RiminiToday è in caricamento