Pizzicato a spacciare ketamina in discoteca, pusher finisce in manette

Il potente anestetico per cavalli era già suddiviso in dosi pronte per essere vendute ai frequentatori del locale riminese

Il suo atteggiamento sospetto, nel parcheggio di una discoteca riminese nella notte tra sabato e domenica, non è passato inosservato ai militari della Guardia di Finanza che, con l'ausilio del cane antidroga, hanno deciso di controllare il giovane. Nelle tasche del ragazzo, un 27enne brindisino, sono così spuntati 5 grammi di ketamina, il potente anestetico per cavalli usato come stupefacente per lo sballo, già suddivisi in 10 dosi che hanno fatto scattare le manette ai polsi del pusher. I Finanzieri, inoltre, hanno deciso di perqusire anche l'abitazione del pugliese a San Giovanni in Marignano dove sono spuntati altri 2 grammi della stessa sostanza e un bilancino di precisione. Processato per direttissima, il 27enne ha chiesto i termini a difesa e il giudice lo ha rilasciato in attesa della prossima udienza. Sempre nella notte tra sabato e domenica, ulteriori controlli delle Fiamme Gialle hanno permesso di individuare un altro giovane con na modica quantità di cocaina, 0,4 grammi, che gli è valsa la segnalazione in Prefettura come assuntore.

LO STRAORDINARIO FIUTO DEL FINANZIERE A QUATTROZAMPE - IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento