Pizzicato dalla Guardia di Finanza mentre spaccia, preso il pusher di "neve"

In tutto, le Fiamme Gialle hanno sequestrato 28 grammi di cocaina pronti per essere venduti e denunciato un giovane come assuntore

Nella serata di lunedì il personale della Guardia di Finanza di Rimini, nell'ambito di una serie di controlli del territorio, ha pizzicato uno spacciatore di cocaina. A finire in manette è stato un albanese 25enne, residente a Bellaria, mentre un suo connazionale e coetaneo è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio. I militari delle Fiamme Gialle, in prossimità di un centro scommesse di Bellaria, hanno notato i due stranieri confabulare all'interno di un furgone parcheggiato e, all'improvviso, scambiarsi qualcosa di sospetto. I finanzieri sono entrati in azione scoprendo 9 grammi di cocaina,già suddivisi in 8 dosi, addosso al 25enne che è risultato essere l'acquirente della droga. Nell'abitazione del venditore, invece, la Finanza ha trovato altri 19 grammi di "neve" oltre a un bilancino di precisione e al materiale necessario al confezionamento dello stupefacente che gli sono valsi le manette. Processato martedì mattina per direttissima, il 25enne ha patteggiato 1 anno e 6 mesi di reclusione, con la sospensione della pena, oltre a una multa di 2mila euro. Nel corso della stessa serata, un 22enne di Fano è stato segnalato come assuntore in quanto sorpreso dai finanzieri, nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini, con 2 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento