rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pnrr intercettate risorse per oltre 70 milioni di euro, un team a caccia di bandi europei e regionali

Il Comune di Rimini mette a punto un gruppo di lavoro ad hoc per monitorare l'evoluzione dei bandi e accedere alle risorse messe a disposizione

Per intercettare le risorse del Pnrr il Comune di Rimini ha creato un team di lavoro ristretto trasversale, che già dà i suoi frutti. Finora infatti sono stati raggranellati oltre 70 milioni di euro che "daranno gambe a interventi strategici per lo sviluppo della città", sottolineano da Palazzo Garampi. Il team è formato da quattro funzionarie del Comune, con competenze e ambiti di lavoro differenziati, e il suo lavoro va a integrare quello avviato da mesi dall'amministrazione comunale con il supporto del Piano strategico. Tra i principali interventi finanziati dal Pnrr ci sono i tratti 6, 7 e 9 del Parco del Mare sud, per 20 milioni di euro; il polo scolastico 0-6 di Viserba, tre milioni di euro; il secondo stralcio del Metromare, 49 milioni di euro. A questi si aggiungo i 15 milioni di euro destinati all'edilizia residenziale sociale nel complesso dell'ex Moi, candidati attraverso un bando nell'ambito del Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare. "Siamo in una fase decisiva- commenta l'assessore al Pnrr Roberta Frisoni- che chiama i Comuni a un notevole sforzo organizzativo e di pianificazione, con non poche difficoltà soprattutto per reperire competenze ed eccellenze capaci di intercettare i fondi messi a disposizione dal Piano". Rimini risponde con "una task force ad hoc" ed è pronta anche a "intercettare le opportunità che si apriranno grazie al Programma operativo Regionale e ai finanziamenti messi a disposizione dal Fondo sociale europeo e Fondo europeo di Sviluppo regionale".

Oltre a monitorare l'evoluzione dei bandi, in queste settimane l'amministrazione si sta attrezzando anche per far sì che, una volta assegnate le risorse, "si possa procedere in maniera veloce e puntuale all'attuazione dei progetti". E attivare così, conclude Frisoni, "una leva che potrà garantire alla Rimini del futuro una migliore qualità urbana, maggiori servizi oltre a rappresentare una leva per economia e occupazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr intercettate risorse per oltre 70 milioni di euro, un team a caccia di bandi europei e regionali

RiminiToday è in caricamento