Poggio Torriana approva il Bilancio Ambientale, il primo nel riminese

Oltre a fotografare lo stato attuale, permetterà di tenere monitorati nel tempo i parametri ambientali contenuti nelle nove aree di rendicontazione in cui viene suddiviso: dalle risorse idriche al consumo energetico fino alla salute pubblica

E' stato approvato lunedi, in Consiglio comunale il primo Bilancio Ambientale del Comune di Poggio Torriana. Si tratta di un nuovo strumento di rendicontazione delle politiche ambientali che l’amministrazione Comunale ha deciso di avviare per scelta volontaria e in una prima fase, in forma sperimentale. Sono stati adottati diversi documenti di questo tipo in Regione Emilia Romagna redatti fin dai primi anni 2000, ma questo è il primo Bilancio Ambientale che viene approvato nella provincia di Rimini. Oltre a fotografare lo stato attuale, permetterà di tenere monitorati nel tempo i parametri ambientali contenuti nelle nove aree di rendicontazione in cui viene suddiviso: dalle risorse idriche al consumo energetico fino alla salute pubblica. 

Nel documento vengono indicati importanti obiettivi di intervento, alcuni già in corso come l’incentivazione all’utilizzo delle compostiere domestiche, altri nuovi come il regolamento per l’erogazione di contributi a favore della rimozione di eternit sul territorio, oggetto di discussione sempre nella stessa seduta consigliare. ''Il punto di partenza – sottolinea l'amministrazione - per qualsiasi efficace politica ambientale rimane comunque e sempre l’educazione e la scuola, il primo ambito di azione per favorire nuovi stili di vita, e per questo il primo ‘’ investimento ambientale’’ , che viene indicato nel documento approvato''. ''Siamo consapevoli – continua - di essere una entità limitata non in grado di determinare profondi mutamenti nei parametri di riferimento, che indicano lo stato di salute dell’ ambiente. Il nostro tentativo parte dal basso e nelle intenzioni vuole aggregare altre realtà''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento