Ice Village-Presepe di Sabbia, lo sfogo del patron: "Abbiamo le autorizzazioni per l'apertura"

E' quanto chiarisce Gilberto Montebelli, patron dell’Ice Village – Presepe di Sabbia, in merito alla presunta mancanza di licenze per la tensostruttura di Piazzale Boscovich

"Sia la pista di pattinaggio che il Presepe di Sabbia hanno avuto tutte le autorizzazioni necessarie per l’apertura". E' quanto chiarisce Gilberto Montebelli, patron dell’Ice Village – Presepe di Sabbia, in merito alla presunta mancanza di licenze per la tensostruttura di Piazzale Boscovich, chiarendo che "è persino tuttora in essere anche quella ambientale che dura cinque anni". Prosegue Montebelli: "In questi 10 anni di attività abbiamo sempre richiesto ed ottenuto le autorizzazioni necessarie per lo svolgimento della manifestazione e ci siamo sempre attenuti a ciò che ci veniva autorizzato, cosa che è stata eseguita anche quest’anno. Se poi si vogliono trovare cavilli o inventare problemi (per una manifestazione che da anni richiama turisti e visitatori da ogni parte d’Italia e dall’estero) che non esistono allora è un'altra cosa. Io sono sempre disponibile a valutare con buon senso altre soluzioni o location, naturalmente se ne può discutere per tempo, ma da dieci anni a questa parte è sempre stato così, abbiamo seguito ciò che la legge impone per questi eventi con strutture provvisorie senza mai prendere iniziative personali, non capisco per quale motivo debbano sorgere problemi dal nulla oggi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento