Guida col cellullare, senza cinture e auto non coperte da assicurazione: fioccano le multe

Undici gli automobilisti sanzionati per eccessiva velocità, mentre sedici conducenti sono stati sanzionati per mancato utilizzo della cintura di sicurezza e altrettanti perché facevano uso del telefono cellulare durante la guida

Continua l’attività di controllo della Polizia Municipale di Rimini, sia in materia di polizia stradale, che edilizia. Nell'ambito dell'attività di polizia stradale, nella settimana dal 7 al 14 maggio sono stati controllati oltre duemila veicoli. Sette di questi sono stati sottoposti a sequestro perché senza copertura assicurativa, mentre sono state elevate ventidue sanzioni ad altrettanti automobilisti trovati alla guida di veicoli che non avevano effettuato la revisione periodica.

Undici gli automobilisti sanzionati per eccessiva velocità, mentre sedici conducenti sono stati sanzionati per mancato utilizzo della cintura di sicurezza e altrettanti perché stavano usando il telefono cellulare durante la guida. Sedici anche i documenti (patenti e carte di circolazione) ritirati su strada. Infine il Reparto Infortunistica Stradale ha rilevato 24 incidenti stradali. In materia di polizia edilizia, sono stati effettuati 17 controlli che hanno determinato tre notizie di reato all'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento