Piede di porco in auto: nei guai finisce criminale seriale

Durante il controllo dell'auto sono spuntati un piede di porco, un lungo cacciavite ed un tirapugni. Probabilmente si preparava a commettere un furto in appartamento

Nel suo curriculum può “vantarsi” di precedenti per furto in abitazione, rapina, estorsione, porto di oggetti atti ad offendere e violenza sessuale. Un 26enne di Chieti, residente a Montesilvano (Pescara), è stato denunciato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì per guida in stato di ebbrezza, guida senza patente, possesso di arnesi atto allo scasso, possesso di oggetti atti ad offendere dopo esser stato fermato da una pattuglia della PolStrada di Novafeltria.

Il giovane, fermato lungo la Statale Adriatica mentre si trovava alla guida di una “Ford Escort”, è risultato sprovvisto di assicurazione, patente di guida, mancata revisione. Durante il controllo dell'auto sono spuntati un piede di porco, un lungo cacciavite ed un tirapugni. Probabilmente si preparava a commettere un furto in appartamento. L’autovettura e’ stata sequestrata poiche’ sprovvista di copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento