Poliziotti incrociano un noto spacciatore e lo fermano, in tasca dosi di cocaina

A tradire il pusher è stata proprio la sua fama che ha messo in allarme gli agenti della Squadra mobile

E' andata male a uno spacciatore albanese 47enne, già noto alle forze dell'ordine, arrestato in flagranza dal pesonale della Squadra mobile della Questura di Rimini lunedì. A tradire il pusher è stata proprio la sua fama in quanto, nel pomeriggio, una pattuglia degli agenti lo ha notato mentre guidava in giro per la città e hanno deciso di fermarlo per un controllo. Alla vista delle divise lo straniero è apparso subito nervoso e, così, è stato deciso di perquisirlo. Nelle tasche del 47enne sono così spuntate 4 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 2,1 grammi, che sono valse le manette all'albanese.
 
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

  • I dolci di un pasticciere riminese per il matrimonio da favola di Elettra Lamborghini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento