Polo bibliotecario corianese: fumata bianca per il rinnovo della Convenzione

La convenzione che regolamenta l'attività scadrà il prossimo 31 dicembre. In previsione di ciò Spinelli ha voluto consultare i colleghi degli altri Comuni per capire cosa fare ed, eventualmente, come proseguire

I sindaci dei comuni che costituiscono il Polo bibliotecario corianese si sono riuniti martedì mattina per discuterne del futuro. Davanti ai primi cittadini di Gemmano, Montecolombo, Montescudo, Saludecio, San Clemente (era assente giustificato quello di Montefiore Conca) e al dirigente all’Assessorato alla Cultura della Provincia di Rimini, Anna Rita Biondi, il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli, ha raccontato della crescita del Polo bibliotecario avvenuta nel corso dei sei anni della sua vita.

La convenzione che regolamenta l’attività scadrà il prossimo 31 dicembre. In previsione di ciò Spinelli ha voluto consultare i colleghi degli altri Comuni per capire cosa fare ed, eventualmente, come proseguire. Le risposte pervenute da tutti i sindaci presenti sono state tutte estremamente positive ed è stata unanimemente espressa la volontà di proseguire questa esperienza. E’ stato dato incarico al responsabile della Biblioteca “Battarra” di Coriano, Paolo Zaghini, di preparare entro ottobre il testo per il rinnovo della Convenzione da portare nei Consigli Comunali e di preparare entro la fine dell’anno la nuova Carta dei Servizi della rete.

I dati presentati per il 2014 (al 27 settembre) riguardanti le 7 biblioteche sono molto importanti per il territorio dei Comuni di appartenenza: complessivamente una dotazione libraria di oltre 150mila volumi, 13mila titoli fra VHS, DVD, CD, circa 6.000 utenti iscritti al prestito librario, 11.000 prestiti effettuati nei primi 9 mesi. Biondi ha raccontato della situazione di incertezza oggi esistente rispetto al prossimo futuro delle Province (e sul mantenimento o meno delle deleghe in campo culturale) e della necessaria attesa delle elezioni regionali per quanto riguarda il finanziamento delle leggi del settore culturale.

Per quanto attiene l’attività del Polo bibliotecario romagnolo nelle prossime settimane si dovrebbero conoscere le modalità che verranno scelte per il prosieguo (ed il finanziamento) delle sue attività a partire dal primo gennaio. Probabilmente ci dovrà essere una quota di adesione da parte dei singoli Comuni. I presenti all’incontro hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione comune assunta di proseguire, e si sono impegnati a parlare con il sindaco di Morciano di Romagna perché anche la biblioteca del suo Comune entri a far parte di questa rete bibliotecaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’impegno assunto è di rivedersi a novembre per discutere il testo per il rinnovo della Convenzione. “Questo modo di lavorare in sinergia produce frutti - evidenzia Spinelli -. Sono soddisfatta, anche e soprattutto, perché ritengo che il buon amministrare significhi costruire servizi per i cittadini che sopravvivano ai nostri mandati”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento