Ponte della Resistenza, addio al semaforo: ecco la nuova rotatoria

Un intervento che sostituisce l'impianto semaforico che regolava uno dei punti più delicati della viabilità cittadina dove, dagli ultimi dati a disposizione, nei momenti di punta transitano fino a 1100 veicoli all'ora.

Conclusi i lavori di asfaltatura è entrata in funzione nel pomeriggio di lunedì la nuova rotatoria all’altezza del ponte della Resistenza, l’intervento contrassegnato dal punto 7.3 dei 21 interventi previsti dall’intervento che mira alla fluidificazione del traffico d’attraversamento della città da nord a sud dell’asse mediano. Un intervento che sostituisce l’impianto semaforico che regolava uno dei punti più delicati della viabilità cittadina dove, dagli ultimi dati a disposizione, nei momenti di punta transitano fino a 1100 veicoli all’ora.

L’entrata in funzione della nuova rotatoria, realizzata per conto del Comune di Rimini da Anthea in grande anticipo col programma dei lavori previsto, è avvenuta in questa prima fase con la messa a lampeggio del semaforo e con l’assistenza della Polizia municipale, a conclusione della realizzazione della segnaletica stradale verticale (quella orizzontale sarà completata in orario notturno) e il posizionamento degli elementi in gomma della rotatoria.

I lavori proseguiranno nei prossimi giorni con il completamento delle parti fondamentali della nuova rotatoria nella giornata di mercoledì e, nei giorni successivi, con tutti gli arredi urbani, aiuole spartitraffico, archetti parapedonali e altre finiture.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento