Ponte di Verucchio, due giorni di chiusura totale per i lavori di sollevamento del pilone

Dopo l’operazione riaprirà al traffico delle auto sempre a senso unico alternato

Dalle 7 di sabato 22 febbraio alle 18 di domenica 23 febbraio scatta il divieto di transito totale per tutti i veicoli sul ponte Verucchio, divieto che si estende anche al traffico ciclabile e pedonale. La chiusura del ponte, come anticipato nei giorni scorsi dal presidente della Provincia Riziero Santi, risponde alla necessità di eseguire lavori di sollevamento degli impalcati del ponte sulla pila n° 2 (lato Torriana), operazione che come da cronoprogramma rientra nell’ambito degli interventi di messa in sicurezza del ponte stesso.

I lavori vengono eseguiti nel fine settimana per limitare al minimo i disagi connessi alla chiusura. Terminata l’operazione, che consentirà di ottenere un’accurata misurazione delle sollecitazioni, il ponte sarà riaperto al traffico delle auto  secondo le stesse modalità precedenti la chiusura (con divieto di transito per i veicoli di massa superiore a 3,5 t e senso unico alternato regolato da impianto semaforico).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa accadrà

Dopo la riapertura al transito (con limitazioni di peso e senso unico alternato) dello scorso 19 gennaio, resasi possibile grazie agli interventi di consolidamento della base  della pila n° 2 scalzata dal fiume, sono iniziati i lavori preparatori per il sollevamento dell’impalcato (sempre in corrispondenza della pila n° 2). Tali lavori sono ancora in corso e culmineranno nei giorni di sabato 22 e domenica 23 febbraio quando, a traffico chiuso, si provvederà a sollevare le travi costituenti le due campate che appoggiano sulla pila n° 2. Tale operazione, che permetterà di verificare e annullare le forze agenti sulla interfaccia pila-impalcato (in corrispondenza della pila n° 2) per effetto del movimento reciproco dei due versanti, verrà condotta in maniera controllata e prolungata nel tempo per annullare provvisoriamente gli effetti di tale azione. Durante questo intervento gli appoggi dell’impalcato verranno riposizionati e il ponte sarà riaperto (salvo imprevisti) alle stesse condizioni attuali. Successivamente, sulla base delle risultanze emerse, sarà possibile redigere un piano d’azioni avente lo scopo di riaprire completamente al traffico il ponte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento