Ponte di via Coletti, al termine i lavori per la realizzazione delle fondazioni

A quelli in profondità si aggiungeranno, con l’inizio dei lavori già la prossima settimana, i fusti in elevazione su cui poggerà la struttura del nuovo ponte a tre arcate

Proseguono a pieno ritmo il lavori di costruzione del nuovo ponte di via Coletti. Dopo la fase spettacolare della demolizione i lavori si sono concentrati su quella strutturale con la realizzazione di 12 pali di fondazione, infissi nel terreno fino a una profondità di 35 metri per quelli in alveo (30 i metri di quelli di spalla). Lavorazioni complesse che però si sono svolte senza imprevisti ne problemi, come hanno confermato questa mattina le prove di verifica e di corrispondenza alle specifiche del progetto effettuate alla presenza del direttore dei lavori, l'ingegner Alberto Della Valle, e del Geometra Cristiano Vitali del Comune di Rimini. A quelli in profondità si aggiungeranno, con l’inizio dei lavori già la prossima settimana, i fusti in elevazione su cui poggerà la struttura del nuovo ponte a tre arcate, lungo oltre centro metri, dotato di due corsie separate e da due percorsi , sia a destra che a sinistra, per i cicli e per i pedoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento