Ponte di via Coletti: la Protezione Civile dà il via libera al finanziamento

E’ arrivato il via libera da parte della Commissione del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile al finanziamento da destinare alla ricostruzione del Ponte di via Coletti a Rivabella.

E’ arrivato il via libera da parte della Commissione del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile al finanziamento da destinare alla ricostruzione del Ponte di via Coletti a Rivabella. Il finanziamento accordato ammonta a 822.870 Euro. Sarà il Prefetto Gabrielli, la prossima settimana, a concludere l’iter firmando l’atto di assegnazione dei fondi.

“Insieme con la firma dell’accordo per la nuova Questura - dichiara il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi - questa è un’altra buona notizia per la nostra Città in un periodo sicuramente tra i più difficili. E’ stato importante il coinvolgimento della Regione Emilia Romagna con l’impegno dell’Assessore alla Protezione Civile Paola Gazzolo. Fondamentale inoltre sono state la serietà, tempestività del lavoro svolto dagli uffici e la tenacia che ci abbiamo messo come amministratori per arrivare alla conclusione positiva dell’iter”.

Il dipartimento della Protezione Civile era stato chiamato in causa direttamente dal Sindaco all’indomani del nubifragio del 24 giugno quando il ponte, già sotto osservazione, aveva dato segnali di peggioramento. La Protezione Civile era intervenuta per fare un sopralluogo al termine del quale è partito il processo che porterà all’abbattimento e alla successiva ricostruzione del ponte nell’arco dei prossimi 6/8 mesi. “Anche in questo caso - continua il Sindaco - siamo in grado di mantenere gli impegni assunti con i cittadini, giustamente preoccupati per i disagi per una parte importante della Città, dando una risposta strutturale per quanto riguarda le caratteristiche del ponte”.
Soddisfazione anche da parte dell’assessore Roberto Biagini. “Avuta la conferma del finanziamento da parte della Protezione Civile – sottolinea - ora dobbiamo concludere l’iter per il posizionamento del passaggio ciclo pedonale provvisorio. Anche questo un impegno che ci siamo assunti durante il Consiglio Comunale tematico e che confidiamo di portare a compimento”.

“A questo proposito - conclude il Sindaco  - la prossima settimana, anche grazie alla collaborazione del Prefetto, sarà effettuato il sopraluogo del Genio Pontieri dell’Esercito per dare il via alle attività necessarie al posizionamento dell’attraversamento ciclopedonale prima dell’abbattimento del ponte, previsto per febbraio”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento