Ponti e viadotti, stanziati 6,9 milioni di euro per la messa in sicurezza

Croatti, senatore dei Cinque Stelle: "Le risorse serviranno per la manutenzione ed eventualmente per realizzarne di nuove infrastrutture, sostituendo quelle che presentano problemi"

Ammonta a 6,9 milioni di euro la cifra destinata alla Provincia di Rimini nel triennio 2021-2023 secondo lo schema di riparto del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti per la ripartizione ed utilizzo dei fondi previsti dal cosiddetto DM Ponti che prevede una dotazione complessiva di 600 milioni di euro. Ad annunciarlo il Senatore del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti. "Il decreto finalizza la destinazione delle risorse alla messa in sicurezza dei ponti e dei viadotti, e pertanto - spiega Croatti per la ripartizione delle risorse sono stati utilizzati differenti criteri che si dividono fra parco circolante mezzi; vulnerabilità rispetto al sisma; vulnerabilità rispetto a fenomeni di dissesto idrogeologico; consistenza della rete viaria”.

Croatti sottolinea come queste siano risorse molto importanti che "consentiranno agli Enti Locali del nostro territorio di intervenire per la messa in sicurezza e la manutenzione di ponti e viadotti ed eventualmente programmarne la realizzazione di nuovi, in sostituzione di quelli esistenti che presentino problemi strutturali di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento