Porta a spasso il cane a Marina Centro e viene massacrato da un rapinatore

La vittima è stata presa a calci e pugni dal malvivente che ha cercato di rubargli lo smartphone dalle mani

Momenti di paura per un operaio 25enne che, nella notte tra lunedì e martedì, è stato aggredito e rapinato a Marina Centro mentre portava a spasso il proprio cane. La vittima, originaria della provincia di Pesaro-Urbino, si trovava lungo viale Vespucci, a Rimini, in compagnia del proprio quattrozampe quando, verso l'1, uno straniero ha iniziato a urlare per attirare la sua attenzione. L'uomo, un polacco 31enne già noto alle forze dell'ordine, era in preda ai fumi dell'alcol e il 25enne ha cercato di allontanarsi in tutta fretta ma è stato raggiunto dallo straniero che lo ha aggredito per poi scagliarlo a terra e colpirlo ripetutamente con calci e pugni per impadronirsi del suo smartphone. A notare l'aggressione sono stati alcuni avventori di un pub che, vista la scena, sono corsi in aiuto del giovane e, nel frattempo, hanno dato l'allarme al 112 facendo accorrere sul posto due pattuglie dei carabinieri.

I militari dell'Arma, arrivati in viale Vespucci, sono riusciti a bloccare il polacco che stava cercando di fuggire ma, alla vista delle divise, il 32enne si è trasformato in una furia cercando in tutti i modi di non essere ammanettato. Non senza fatica, l'ubriaco è stato bloccato e portato in caserma mentre per il 25enne, a causa delle lesioni riportate, è stato necessario l'intervento di un'ambulanza del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso dal quale è stato poi dimesso con una prognosi di alcuni giorni. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, il polacco è stato portato in tribunale per il processo per direttissima. Accusato di rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, il guidice ha convalidato il fermo del 32enne e ne ha disposto la custodia cautelare in carcere in attesa della prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento