Posizionano assi chiodate nascoste in una strada frequentata da ciclisti e podisti - FOTO

Due podisti, durante un allenamento, hanno infatti ritrovato due assi di legno parzialmente sotterrate dalle quali uscivano in superfice solamente una serie di chiodi.

Un gesto sconsiderato che, per pura fortuna, non ha causato feriti. In una strada sterrata nei pressi di Onferno di Gemmano due podisti, durante un allenamento, hanno infatti ritrovato due assi di legno parzialmente sotterrate dalle quali uscivano in superfice solamente una serie di chiodi. "Una vera vigliaccheria - dicono i due che hanno trovato le assi - considerato anche il fatto che la strada è molto frequentata da ciclisti, podisti, appassionati di equitazione e motocross". "Speriamo che il vero colpevole venga a conoscenza della gravità  e conseguenze di cosa  potrebbe succedere, visto che sono state posizionate in tratti che abitualmente si percorre in bicicletta in discesa" dicono i due podisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento