Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Posizionate le barriere per impedire la sosta alle carovane nomadi

Lo scorso anno furono 124 gli interventi effettuati dagli operatori della Polizia municipale di Rimini per allontanare gli zingari

Si sono conclusi i lavori di posizionamento delle barriere, che limitando l’accesso sia nell’area di via Toniolo a San Vito, al confine con il Comune di Santarcangelo, che nel parcheggio del vicino campo sportivo hanno lo scopo di impedire la sosta selvaggia delle numerose carovane di nomadi che tentano proprio in questi luoghi d’insediarsi senza autorizzazioni. Solo scorso anno furono 124 gli interventi effettuati dagli operatori della Polizia municipale di Rimini per allontanare gli zingari, che anche in queste ultime settimane si sono trovati a intervenire quotidianamente per l’allontanamento delle carovane.

In particolare mentre i new jersey in cemento armato posizionati su via Tognolo limiteranno la larghezza della carreggiata impedendo di conseguenza la possibilità di sosta lungo la via, attraverso l’installazione di un portale di ferro sarà limitato a 2,20 l’accesso al parcheggio di via Fiume Uso di così da impedire l’ingresso a camper, furgoni, eccetera. “Una decisione – precisa l’Amministrazione comunale – da tempo sollecitata dai cittadini di San Vito a cui oggi riusciamo a dar risposta concreta capace d’aiutarci nella gestione di un problema particolarmente sentito e sofferto dalla popolazione.” I lavori sono stati eseguiti da Anthea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posizionate le barriere per impedire la sosta alle carovane nomadi

RiminiToday è in caricamento