rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Posticipata di un'ora la partita, il Rimini può giocare in casa contro il Seravezza: risolto il nodo alpini

Comunica il club biancorosso: "Ora è ufficiale: domenica 8 maggio il Rimini giocherà al Romeo Neri alle 17"

Spostate di un'ora tutte le partite per via dell'Adunata degli alpini che era proprio in concomitanza con la gara del Rimini, missione compiuta: i biancorossi giocheranno in casa. Comunica il club biancorosso: "Ora è ufficiale: domenica 8 maggio il Rimini giocherà al Romeo Neri alle 17. I biancorossi potranno quindi disputare la partita contro il Seravezza, decisiva in chiave promozione, nello stadio di casa, nonostante la concomitanza dell'adunata degli Alpini". 

"Una proposta - quella di posticipare un'ora la gara - caldeggiata dalla dirigenza della Rimini Calcio, dal Presidente  Alfredo Rota al direttore Franco Peroni, e accolta dalla Lega di serie D.  Per il raggiungimento di questo obiettivo, che comporta lo slittamento di tutte le partite del girone, ringrazio il prefetto Giuseppe Forlenza, che si è mostrato molto sensibile verso una richiesta che arrivava dalla Città e che insieme al Comune si è attivato per trovare la soluzione migliore. Un ottimo lavoro di squadra e adesso Forza Rimini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posticipata di un'ora la partita, il Rimini può giocare in casa contro il Seravezza: risolto il nodo alpini

RiminiToday è in caricamento