Cronaca Misano Adriatico

Potature, si intensificano i controlli per verificare il rispetto del regolamento del verde

L'assessore Schivardi: "Esistono delle regole per preservare il verde, pubblico e privato, che vanno rispettate. Ci giungono segnalazioni di comportamenti non conformi al regolamento"

Si è aperta la stagione delle potature. Agli interventi eseguiti nella sfera pubblica, si aggiungono quelli operati dai privati. L’amministrazione comunale ricorda che è in vigore un Regolamento del verde, contenente le disposizioni che riguardano la tutela del verde, nonché la corretta realizzazione di interventi. Il regolamento, consultabile sul sito web comunale, contiene anche il modulo da utilizzare per comunicare la potatura o l’abbattimento di piante. In quest’ultimo caso, la documentazione deve essere corredata dalla relazione di un tecnico, e dal versamento di una quota compensativa nel fondo di risarcimento ambientale, che sarà restituita al privato qualora provveda alla sua sostituzione nelle modalità e nei termini previsti da regolamento.

“La tutela dell’ambiente è una nostra priorità – spiega l’assessore all’ambiente Nicola Schivardi -. Esistono delle regole per preservare il verde, pubblico e privato, che vanno rispettate. Ci giungono segnalazioni di comportamenti non conformi al regolamento. Non possiamo transigere su questo aspetto: abbiamo allertato Polizia Locale e Carabinieri Forestale affinché vengano intensificati i controlli per verificare che tutto venga fatto correttamente. Altrimenti, interverremo con le dovute sanzioni. In questo modo vogliamo anche tutelare le aziende e i giardinieri che lavorano in sicurezza, rispettando il regolamento comunale e i corretti smaltimenti del verde prodotto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potature, si intensificano i controlli per verificare il rispetto del regolamento del verde
RiminiToday è in caricamento